Blog

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

12

Uscire da una riunione di lavoro con le idee poco chiare o non capire le richieste di un superiore sono tutte conseguenze di un ascolto scarso, il rischio? Perdere tempo nel farsi rispiegare e chiaramente non fare bella figura. Migliorare è semplice, vediamo come.

Ascolta senza focalizzarti eccessivamente su ciò che dovrai rispondere

Soprattutto quando parliamo con una persona che ha una seniority più elevata rispetto alla nostra, tendiamo a concentrarci eccessivamente su cosa dobbiamo dire e rispondere ma così facendo la nostra attenzione non è focalizzata sull'interlocutore con il rischio di non capire tutto quello che ci viene detto e/o chiesto. Agiamo diversamente, quando una persona parla, concentriamoci su ciò che dice e su come lo dice, sulla postura del corpo, sulla gestualità e sopratutto guardando in volto chi ci parla. Basta questo e sarà semplicissimo capire cosa ci viene detto, senza doverselo far ripetere.

Ascolta presupponendo che chi parla abbia ragione

Iniziare un confronto pensando di aver ragione ci mette in una situazione scomoda, la nostra soglia di attenzione è più bassa e si tenderà a soffermarsi solamente su ciò che pensiamo sia giusto, senza comprendere pienamente ciò che ci viene detto. Se invece sosteniamo che chi parla abbia ragione, inconsciamente siamo più disposti a recepire e comprendere le informazioni ricevute, senza il rischio di cadere nel pregiudizio.

Non interrompere, aspetta che chi parla finisca per poter dare la tua opinione

Anche se ritenete che chi sta parlando abbia detto qualcosa di errato, aspettate che finisca per dire la vostra opinione o eventualmente controbattere. Interrompere, vi mette in una posizione scomoda, anche se avete ragione. Al contempo è sempre apprezzato il confronto in ottica costruttiva e il ricevere consigli.

Dimostra interesse, poni delle domande

Porre delle domande non solo è sinonimo di interesse ma ci permette di capire immediatamente se abbiamo compreso pienamente quanto ci è stato detto, dando vita a un dialogo e esplorando diversi punti di vista, ampliando le nostre conoscenze su quel tipo di argomento o tema trattato.

Ascoltare vuol dire accogliere, fare nostro ciò che ci viene detto, elaborarlo e costruirne idee e progetti. Non limitiamoci solo a sentire, basta davvero poco per ascoltare in modo efficiente e produttivo.

Sei alla ricerca di nuove sfide professionali? Scopri le nostre offerte di lavoro e segui i nostri aggiornamenti su LinkedIn e Facebook.

Ti aspettiamo!


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy