Dote lavoro

Regione Lombardia, per rispondere alla difficile situazione sul fronte dell’occupazione, ha creato un nuovo modello per le politiche attive per il lavoro:

Dote Unica Lavoro.

Uno strumento unitario e fortemente orientato al risultato occupazionale.

Dote Unica Lavoro, nel rispetto dei principi di centralità e libertà di scelta della persona, offre servizi personalizzati che hanno come unico obiettivo quello di favorire l’occupazione.

In sintesi: cos’è la Dote Unica Lavoro

Dote Unica Lavoro di Regione Lombardia accompagna la persona lungo tutto l’arco della sua vita lavorativa. La persona ha a disposizione un set di servizi che più rispondono alle sue esigenze
occupazionali.

Le differenti caratteristiche per entrare o permanere nel mercato del lavoro consentono di
individuare quattro fasce di intensità di aiuto, calcolate in base a: distanza dal mercato del lavoro,
età, titolo di studio e genere di ogni individuo.

Ad ogni fascia corrisponde una Dote: il valore è stabilito in proporzione alla fascia d’intensità d’aiuto a cui si accede. Entro il valore della propria dote, la persona sceglie i servizi per il lavoro più funzionali alla sua condizione, con l’obiettivo principale di trovare lavoro.

 

Scarica la brochure informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies Policy