Dote lavoro

Regione Lombardia, per rispondere alla difficile situazione sul fronte dell’occupazione, ha creato un nuovo modello per le politiche attive per il lavoro:

Dote Unica Lavoro.

Uno strumento unitario e fortemente orientato al risultato occupazionale.

Dote Unica Lavoro, nel rispetto dei principi di centralità e libertà di scelta della persona, offre servizi personalizzati che hanno come unico obiettivo quello di favorire l’occupazione.

In sintesi: cos’è la Dote Unica Lavoro

Dote Unica Lavoro di Regione Lombardia accompagna la persona lungo tutto l’arco della sua vita lavorativa. La persona ha a disposizione un set di servizi che più rispondono alle sue esigenze
occupazionali.

Le differenti caratteristiche per entrare o permanere nel mercato del lavoro consentono di
individuare quattro fasce di intensità di aiuto, calcolate in base a: distanza dal mercato del lavoro,
età, titolo di studio e genere di ogni individuo.

Ad ogni fascia corrisponde una Dote: il valore è stabilito in proporzione alla fascia d’intensità d’aiuto a cui si accede. Entro il valore della propria dote, la persona sceglie i servizi per il lavoro più funzionali alla sua condizione, con l’obiettivo principale di trovare lavoro.

 

Scarica la brochure informativa